AQUA

AQUA
Torna alle Storie

AQUA

- Perché l'amore è sostenuto da un abbraccio -

In occasione del fidanzamento Giovanni desiderava regalare alla sua Francesca un anello che rappresentasse la loro storia sotto diversi punti di vista. Le pietre e la forma dell’anello avrebbero dunque dovuto esprimere i punti salienti della loro vita insieme e del loro percorso.

Solitamente quando qualcuno si rivolge a me con una richiesta specifica, raccolgo l’elenco di tutti “i desideri”, ovvero dettagli e simboli particolari che il gioiello dovrebbe rappresentare, e poi procedo con la proposta dei disegni in alcune varianti. Questa volta invece mi sono trovata davanti a un progetto già confezionato dalla fantasia e dall’ingegno di Giovanni, che aveva immaginato con precisione l’anello da regalare alla sua fidanzata. Il compito di ChiAmaGioielli è stato rendere possibile dal punto di vista della tecnica orafa questo grande sogno.

La particolarità dell’anello Aqua, ecco il nome di questo gioiello speciale, sta nei significati dei colori e delle forme. Si tratta di un trilogy, un anello con tre pietre, che al centro presenta uno zaffiro blu. Questa pietra simboleggia il mare, a cui entrambe i futuri sposi sono legati dalla nascita, avendo origini liguri. Ai lati dello zaffiro ci sono due diamanti: ecco gli sposi, uniti dal blu e dal loro amore, ma non solo.

Un grande abbraccio paterno, che tutto avvolge e tutto ama, dentro il quale è nascosto un elemento sul quale le tre pietre poggiano l’apice.Questo dettaglio è stato voluto da Giovanni per sottolineare l’aspetto spirituale del fidanzamento, coronato da un matrimonio religioso. Una sfida avvincente: a un primo sguardo infatti zaffiro e diamanti sono sospesi nel soffice abbraccio dell’oro, ma a un’analisi più attenta si intravede un gioco tra le fasce per rendere sicura la presa e sostenere le pietre.

Torna alle Storie